sábado, 11 de agosto de 2012

Cari amici ed amiche, seguaci, soci,


Armando Traversoni e Ere Mogetti al Museo Bescapè - Lodi



è con molto dispiacere che scrivo questa comunicazione. Dopo quasi un mese di inattività, ed in vista del nostro viaggio in Italia dalla prima settimana di settembre alla seconda di ottobre, siamo costretti a rinunciare ai nostri incontri settimanali di Conversazioni in italiano sulla lingua e Cultura italiana all'Usina do Gasômetro.
Con Silvano Bescapè e la sua moglie, nella scelta delle immagini
storiche da portare a Porto Alegre
Nel mese di Febbraio la Presidenza s'è recata in Italia ove ha preso contatti con l'Assessore alla Cultura del Comune di Lodi Andrea Ferrari, quello della Provincia di Lodi Mariano Peviani e con il fotografo e collezionista Silvano Bescapè, direttore del Museo storico della fotografia del lodigiano, per ottenere appoggio e materiale per l'organizzazione della Mostra fotografica “Immagini storiche dell'Italia unita”, patrocinata dal Consolato Generale d'Italia, per la celebrazione dei 150 anni dell'unificazione.

Comune di Lodi 

 Dal   ha realizzato gran parte delle attività presso la “Usina do Gasômetro” di Porto Alegre, ove  ha tenuto incontri settimanali gratuiti di Conversazione sulla cultura e lingua Italiana rivolti prevalentemente ai discendenti degli emigranti ed aperti a tutti gli interessati.
La Mostra nell'Usina del Gasometro

Mostra dei 150 anni

 L'affluenza al 2011, è stimata in circa 1600 partecipanti in 240 serate delle quali 36 nell'ultimo anno. Ha anche svolto incontri con gli alunni della Scuola Municipale Loreiro da Silva di Porto Alegre ogni giovedì, con l'aiuto dell'insegnante Nazaré Macedo oltreché della Vicepresidente Ereci Mogetti, nel Progetto “Usina da Educação” dell'Assessorato all'Educazione, presentando loro aspetti della cultura Italiana e facendoli cantare in Italiano. Nel 2011 si tenuti 29 incontri sono. Quest'anno la Professoressa Luciana Faris sviluppa la parte pedagogica con gli alunni.
All'Istituto Italiano a Firenze

Add caption



La Direttrice dell'Istituto Italiano di Firenze

In occasione del viaggio in Italia, la Presidenza ha incontrato la Direttrice dell'Istituto Italiano di Firenze con cui ha stipulato un accordo di collaborazione per i Corsi di Lingua italiana a Porto Alegre e per divulgare ed iscrivere alunni interessati a frequentare i Corsi a Firenze.
Mostra di Caravaggio a Milano

Sempre cercando nuove idee da portare agli amici dell'Usina

Milano










Sono stati cinque anni di attività continuata che hanno ricevuto molti consensi ed elogi, per la qualità degli argomenti sui quali si è conversato e l'originalità ed esclusività delle presentazioni e dei documenti video proposti. Pensiamo di avere fatto solo ciò che la nostra funzione istituzionale e la volontà di far conoscere la lingua e Cultura italiana più attuale, con passione e proprietà.
Usina dell'Educazione

Bambini della Scuola Loureiro da Silva

Presentazione - Bambini cantano "Tanto, tanto" di Giovanotti
Associazione Italia Porto Alegre nell'Usina dell'Educazione

I nostri profondi ringraziamenti vanno in prima persona al Direttore dell'Usina e amico fraterno, Caco Coelho, che ci ha invitati a svolgere le nostre attività presso quello che è il Centro Culturale più importante di Porto Alegre e a partecipare del Progetto di Attività artistica e Culturale continuata. Ringraziamo i gruppi che ci hanno ospitati durante questi cinque anni ed il personale dell'Usina do Gasometro, gli addetti all'organizzazione delle Sale e degli spazi e le Guardie municipali che hanno svolto la sorveglianza delle attrezzature e dei beni.

Uno dei primi Incontri all'Usina

Incontro nrlla Sala 502 


Per finire, un ringraziamento speciale a chi ha partecipato agli incontri. Tutti siete stati grandi con la vostra presenza, chi più assiduamente, chi meno ma sempre con una immensa voglia di conoscere, apprendere, sapere. I mercoledì passati insieme, all'Usina do Gasometro, ci hanno dato molto.


Abbiamo imparato da voi, che ci avete seguito, discendenti e interessati nella lingua e cultura italiana. Questa comunità merita tutto lo sforzo di quelli che, come noi, volontariamente e disinteressatamente sentono il dovere istituzionale di trasmettere la loro conoscenza ed esperienza.

Continueremo le nostre attività in altri momenti e luoghi, promuovendo come sempre incontri, convegni, conferenze, dibattiti, seminari, proiezioni di film e documentari, concerti, lezioni, pubblicazioni in lingua italiana, corsi di aggiornamento per volontari, educatori, insegnanti e operatori sociali; vi manterremo aggiornati.

Con i miei cordiali saluti,
Armando Traversoni

ALTRI ATTIVITÀ SVOLTE:
Visita all'Onorevole Fabio Porta - Roma


Manifestazione a Porto Alegre, in Piazza Garibaldi,
nelle celebrazioni dei 150 anni dell'Unità d'Italia

Esposizione fotografica all'Istituto Brasile Italia di Milano
dell'artista portoalegrense Adriana Donato


Il quotidiano di Lodi, il Cittadino, ha pubblicato un
articolo sulla Mostra fotografica realizzata con le fotografie
dell'archivio storico del lodigiano Silvano Bescapè
Joice Armani Galli, presentando il libro "Lingue che
mettono la bocca al mondo" nel quale si trova il nostro
contributo col Progetto "Approssimazioni Culturali"

Sessione di autografi della Presidenza alla
Fiera del Libro 2011 di Porto Alegre 

Il libro sulle bancarelle della Fiera

Presentazione del libro alla Fiera del Libro
del Pernambuco di Olinda, Recife

Il libro in bella mostra all'Università del Pernambuco
Partecipazione all'incontro sulle lingue straniere
dell'Università del Pernambuco di Recife

Il Centro Culturale Usina del Gasometro di Porto Alegre
nella quale dal 2008 abbiamo realizzato le nostre attività
Gli incontri di Conversazione in italiano hanno affronato
una ampia varietà di tematiche



sábado, 4 de agosto de 2012

Carta Aberta do Presidente da Associação Cultural Itália - Porto Alegre sobre as Conversações em Italiano na Usina do Gasômetro


Caros amigos e amigas, seguidores, sócios,

é com muito pesar que escrevo esta comunicação. Depois de várias semanas de inatividade devido à reformas da sala 502, e em vista da viagem à Italia, da primeira semana de setembro até a segunda de outubro, somos forçados a suspender nossas reuniões semanais de Conversações em italiano sobre a língua e Cultura italiana na Usina do Gasômetro.
Associação Cultural Itália - Porto Alegre

Desde 2008 a  Associação é convidada na Usina do Gasômetro, coordenada pelo Diretor Caco Coelho, dentro do Projeto Usina das Artes, onde realiza palestras semanais de Conversação abertas e gratuitas sobre a língua e cultura Italiana para os descendentes  dos imigrantes e Italianos e os demais interessados. 

Encontro na sala 400
A participação até 2011 é estimada em mais de 1600 participantes em cerca 240 encontros. 





Momento Festivo - 60 anos do Armando Traversoni
Voluntariamente atuamos também no Projeto Usina da Educação no qual como Presidente, até o ano passado com o auxilio da Professora Nazaré Macedo e da Vice-presidente Ereci Mogetti.
Professora Luciana e seus alunos da Usina da Educação
Neste ano com a ajuda pedagógica da Professora Luciana Farias, encontra semanalmente os alunos da EMEF Loreiro da Silva, apresentando-lhes aspectos da cultura e língua Italiana e cantar no idioma italiano. Em 2011 realizaram-se 36 encontros de Conversação nas quartas-feiras a noite e 29 com os adolescentes nas quintas de manha.
Foram apresentados diversos filmes da atualidade
Foram cinco anos de atividades semanais continuadas que receberam muitos consensos e elogios, pela qualidade dos assuntos de arte, cinema, teatro, música, sobre os quais conversamos e a originalidade e exclusividade das apresentações e dos documentos em vídeo propostos. Acreditamos ter feito somente o que é nossa função institucional, com a vontade de fazer conhecer à língua e Cultura italiana atual, sua história, com paixão e propriedade.
Amigos queridos que nos acompanham 

|Encontros semanais na Usina
Participação da Associação Lucchesi nel Mondo



























































Nossos imensos agradecimentos em primeiro lugar ao Diretor da Usina e amigo fraterno, Caco Coelho, que nos convidou a desenvolver nossas atividades naquele que é o Centro Cultural mais importante de Porto Alegre e participar do Projeto de Atividades artísticas e Culturais continuadas e que nos disponibilizou até seu escritório.
Armando Traversoni e Caco Coelho
Agradecemos sua secretária Mirela Zanona, assessoras e estagiários, os grupos que nos hospedaram ao longo desses cincos anos e aos funcionários da organização das salas e espaços da Usina do Gasômetro, o Serviço técnico e a Guarda Municipal pela vigilância dos equipamentos e bens.  
Usina da Educação
Para terminar, um agradecimento especial aqueles que participaram dos encontros. Todos vocês  foram grandes com sua presença, alguns mais assiduamente, outros menos mas sempre com um imenso desejo de conhecer, aprender, saber. 


As quartas-feiras vividas junto com vocês, na Usina do Gasômetro, nos acrescentaram muito. Crescemos muito com vocês que nos acompanharam, descendentes e  interessados na cultura italiana. Esta comunidade merece o esforço daqueles que, como nós, voluntaria e desinteressadamente assumem o dever institucional de transmitir o conhecimento.

Continuaremos nossas atividades em outros momentos, promovendo como sempre encontros, convenções, conferências, debates, seminários, exibições de filmes, documentários, concertos, aulas, publicações em língua italiana, cursos de atualização para voluntários, educadores, professores e trabalhadores do social. Iremos mantê-los informados.



Com os meus melhores cumprimentos,


Armando Traversoni
Presidente da Associação Cultural Itália – Porto Alegre


OUTRAS ATIVIDADES REALIZADAS PELA ASSOCIAÇÃO, NA USINA DO GASÔMETRO, NESSE PERÍODO:
Exposição - 150 anos da Unificação da Itália
Add caption



Repercussão da exposição na Itália:



USINA DA EDUCAÇÃO


MANIFESTAÇÕES COM OS GRUPOS DA USINA

AGRADECEMOS A OPORTUNIDADE EM PARTICIPAR DA USINA DO GASÔMETRO!





Visite o site www.italia-portoalegre.eu


Cari amici ed amiche, seguaci, soci,


è con molto dispiacere che scrivo questa comunicazione. Dopo quasi un mese di inattività, ed in vista del nostro viaggio in Italia dalla prima settimana di settembre alla seconda di ottobre, siamo costretti a rinunciare ai nostri incontri settimanali di Conversazioni in italiano sulla lingua e Cultura italiana all'Usina do Gasômetro.

 Dal   ha realizzato gran parte delle attività presso la “Usina do Gasômetro” di Porto Alegre, ove  ha tenuto incontri settimanali gratuiti di Conversazione sulla cultura e lingua Italiana rivolti prevalentemente ai discendenti degli emigranti ed aperti a tutti gli interessati. L'affluenza al 2011, è stimata in circa 1600 partecipanti in 240 serate delle quali 36 nell'ultimo anno. Ha anche svolto incontri con gli alunni della Scuola Municipale Loreiro da Silva di Porto Alegre ogni giovedì, con l'aiuto dell'insegnante Nazaré Macedo oltreché della Vicepresidente Ereci Mogetti, nel Progetto “Usina da Educação” dell'Assessorato all'Educazione, presentando loro aspetti della cultura Italiana e facendoli cantare in Italiano. Nel 2011 si tenuti 29 incontri sono. Quest'anno la Professoressa Luciana Faris sviluppa la parte pedagogica con gli alunni. 

Nel mese di Febbraio la Presidenza s'è recata in Italia ove ha preso contatti con l'Assessore alla Cultura del Comune di Lodi Andrea Ferrari, quello della Provincia di Lodi Mariano Peviani e con il fotografo e collezionista Silvano Bescapè, direttore del Museo storico della fotografia del lodigiano, per ottenere appoggio e materiale per l'organizzazione della Mostra fotografica “Immagini storiche dell'Italia unita”, patrocinata dal Consolato Generale d'Italia, per la celebrazione dei 150 anni dell'unificazione.
In occasione del viaggio in Italia, la Presidenza ha incontrato la Direttrice dell'Istituto Italiano di Firenze con cui ha stipulato un accordo di collaborazione per i Corsi di Lingua italiana a Porto Alegre e per divulgare ed iscrivere alunni interessati a frequentare i Corsi a Firenze.

Sono stati cinque anni di attività continuata che hanno ricevuto molti consensi ed elogi, per la qualità degli argomenti sui quali si è conversato e l'originalità ed esclusività delle presentazioni e dei documenti video proposti. Pensiamo di avere fatto solo ciò che la nostra funzione istituzionale e la volontà di far conoscere la lingua e Cultura italiana più attuale, con passione e proprietà.
I nostri profondi ringraziamenti vanno in prima persona al Direttore dell'Usina e amico fraterno, Caco Coelho, che ci ha invitati a svolgere le nostre attività presso quello che è il Centro Culturale più importante di Porto Alegre e a partecipare del Progetto di Attività artistica e Culturale continuata. Ringraziamo i gruppi che ci hanno ospitati durante questi cinque anni ed il personale dell'Usina do Gasometro, gli addetti all'organizzazione delle Sale e degli spazi e le Guardie municipali che hanno svolto la sorveglianza delle attrezzature e dei beni.  

Per finire, un ringraziamento speciale a chi ha partecipato agli incontri. Tutti siete stati grandi con la vostra presenza, chi più assiduamente, chi meno ma sempre con una immensa voglia di conoscere, apprendere, sapere. I mercoledì passati insieme, all'Usina do Gasometro, ci hanno dato molto.  Abbiamo imparato da voi, che ci avete seguito, discendenti e interessati nella lingua e cultura italiana. Questa comunità merita tutto lo sforzo di quelli che, come noi, volontariamente e disinteressatamente sentono il dovere istituzionale di trasmettere la loro conoscenza ed esperienza.
Continueremo le nostre attività in altri momenti e luoghi, promuovendo come sempre incontri, convegni, conferenze, dibattiti, seminari, proiezioni di film e documentari, concerti, lezioni, pubblicazioni in lingua italiana, corsi di aggiornamento per volontari, educatori, insegnanti e operatori sociali; vi manterremo aggiornati.




Con i miei cordiali saluti,
Armando Traversoni