quarta-feira, 1 de janeiro de 2014

Lettera di Auguri del Presidente dell'Associazione

Cari soci, cari amici.

Siamo al 31 dicembre e questa data è l'occasione per riflessioni sull'anno passato
e fare programmi per l'anno nuovo. Il 2013 è stato un anno di cui possiamo fare un
bilancio molto positivo. Grazie a tutti voi, ogniuno per la sua parte, abbiamo fatto vivere
all'Associazione esperienze, eventi ed incontri molto belli, a volte emozionanti, sempre
di grande amore per la cultura e la lingua italiana.

Si era iniziato con l'evento "Siamo così" da noi organizzato con la partecipazione
del Consolato Italiano in occasione della Giornata internazionale della donna presso
il Consiglio Comunale di Porto Alegre con una Mostra di autoritratti di artiste italo discendenti
ed italiane curato dall'artista Mara Caruso e da Emilia Viero, con la presenza delle Autorità
tra le quali il Presidente del Consiglio Comunale, Thiago Duarte, il Console Generale d'Italia, Augusto Vaccaro con Signora, il Consigliere del Comune di Porto Alegre Elizandro Sabino, che ci ha ricevuto ed ha reso possibile l'uso degli spazi cedendo anche il suo collaboratore Richard dos Santos Dias, e con l'aiuto delle Funzionarie della Scuola di Gestione del Comune, Caroline Tramontina ed Ana Paola Fontana. E' seguito un cocktail fornito da "Cocktail Lumiar"con i vini della Vinicola Bellé.

Il giorno seguente s'è tenuto un dibattito "Café incontro" moderato da Ereci Mogetti, con la
partecipazione di "Caffé Melita", che ha visto la presenza della pittrice e scultrice Zoravia Bettiol, della Consigliera Comunale Sofia Cavedon, della rappresentante femminile della Politica italo brasiliana, Claudia Antonini, della Dottoressa di Lingua e Letteratura straniera e docente della Università del Pernambuco, Joice Armani Galli, intervenuta via tele-conferenza, della Lettrice presso l'Università Federale del Rio Grande del Sud, Incoronata Grosso e del Console Generale d'Italia a Porto Alegre, Augusto Vaccaro. Al termine del dibattito sulla condizione femminile nei vari campi e nella realtà contemporanea è stata proiettata una parte del Concerto "Amiche per l'Abruzzo" e sono stati sorteggiati capi della linea di moda femminile "Dudalina" per le partecipanti. L'evento ha avuto anche l'appoggio dell'Istituto Italiano di Firenze, di "Porto Presentes" di Giuseppe Ferraro, del Ristorante del Mercato Pubblico "Mamma Julia", presso il quale s'è tenuta la consegna dei Certificati di Partecipazione all'evento da parte del Console Generale d'Italia.

Da marzo a dicembre abbiamo svolto Conversazioni in Italiano presso l'Usina do Gasomentro,ogni mercoledì, col Progetto "Pomeriggio Italiano", nelle quali abbiamo parlato della Cultura italiana,di Venezia, Dante Alighieri, Pasolini, Renzo Arbore, Giuliano Gemma e lo Spaghetti Western, di Franca Rame, del Piemonte, Langhe, Lago Maggiore, della Lombardia, della Toscana e Lucca, del Ferragosto e della Notte di San Lorenzo, dell'Impero Romano ed Annibale; abbiamo parlato di Lirica e Melodramma, di Pirandello e Italo Calvino, dei cantanti Enzo Jannacci, Giorgio Gaber, Roberto Vecchioni, Francesco de Gregori, Lucio Dalla, Adriano Celentano, Francesco Guccini, Ligabue, Elisa, Fabri Fibra, De André.

Gli incontri di Conversazione in Italiano hanno visto 180 presenze ed al termine s'è tenuto un incontro, presso la nuova sede di Porto Alegre dell'Associazione di Rua Dona Ondina 112, nel quale sono stati consegnati 14 Certificati di partecipazione con l'appoggio dell'Istituto Italiano di Firenze che, inoltre, ci ha messo a disposizione ben due Borse per i Corsi presso la Sede di Firenze che sono stati sorteggiati ad Alfredo Carrasco e Sofia Viero.

Durante il mese di settembre, un momento importante è stata l'iscrizione al Corso di 4 settimane di lingua italiana presso l'Istituto Italiano, a Firenze, di Simone Dani attraverso la Convenzione con la nostra Associazione, che ha permesso alla studentessa di fruire di un sostanzioso sconto.

Anche l'importante evento di benvenuto all'Ambasciatore d'Italia Raffaele Trombetta, in visita per la prima volta nel Rio Grande del Sud ed a Porto Algre, ha visto la nostra partecipazione. Nel corso dell'evento il Console Generale d'Italia Augusto Vaccaro ci ha presentato all'Ambasciatore e ci ha onorati con un encomio per aver realizzato la Mostra fotografica per i 150 anni dell'Unità d'Italia nel 2011.

Varie sono state le occasioni di festeggiare all'italiana i nostri incontri, a partire dalle riunioni dell'Associazione. A metà dicembre abbiamo partecipato, come Associazione, alla "Festa Natalizia" che ogni anno, Fernando Biffignandi e Vania organizzano invitando gli amici della Comunità di italo discendenti a passare una serata in amicizia ed allegria degustando bontà, bevendo un buon vino e brindando al Natale ed all'Anno che verrà.

Non poteva essere migliore la chiusura di questo proficuo 2013.

Ringraziando tutti, invio i migliori Auguri per il 2014,

Armando Traversoni

Nenhum comentário:

Postar um comentário